LAGO DI GARDA
Favorito da un clima mediterraneo, il lago di Garda offre al visitatore uno splendido paesaggio .

 

Esplorare i dintorni scegliendo uno tra i molti itinerari possibili,
sono tra i modi migliori per godere l’atmosfera
del lago e la bellezza del paesaggio.

 


Il Lago di Garda è l’ideale punto di partenza per escursioni alle città d’arte di Verona, Brescia, Mantova, senza trascurare una serata all’Arena di Verona durante la stagione operistica.

Per una giornata all’insegna del relax ampia è la scelta di parchi naturali e parchi divertimento.

Per chi predilige lo shopping numerose sono le opportunità, dai caratteristici mercatini all’aperto alle più eleganti boutiques.

 

 

ISOLA DEL GARDA
Luogo di rara bellezza.


Uno scrigno prezioso , colmo di storia, ricordi e leggende. 
Un tesoro cinto dalle trasparenti braccia del lago.
Uno scoglio pittoresco che accolse popoli antichi, dai romani ai longobardi.


L' Isola apre i suoi tesori a visite guidate.
Un percorso di 90 minuti circa, fra una vegetazione intatta, i segni della storia ed i racconti di misteri e leggende secolari.

Al termine verra' offerto un piccolo rinfresco con degustazione di prodotti della Valtenesi(Olio e Vino).


Website »

 

 

VITTORIALE DEGLI ITALIANI
la cittadella monumentale di Gabriele D' Annunzio

 


Allestita   tra il 1921 e il  1938



Non soltanto una casa ma un'insieme di edifici, vie, piazze, teatri, giardini, parchi, corsi d'acqa


Website »

 

 

GIARDINO BOTANICO
si estende su un'area di circa mq. 10.000
meta privilegiata per chi ama la natura.

 

Il Giardino Botanico della fondazione "Andrè Heller"
Venne realizzato, a partire dal 1910


dal naturalista. Arturo Hruska e comprende centinaia di specie di piante e fiori di tutti i paesi.Gardone è meta privilegiata per chi ama passeggiare: percorsi tranquilli lungo il lago tra fioriture di rose, bouganvillee, oleandri e gelsomini, o sentieri più impegnativi che dal lago portano alla collina e alla montagna, fra la vegetazione spontanea del Parco dell'Alto Garda Bresciano.

Website »

 

 

 

 

PARCO ALTO GARDA BRESCIANO
contemplare il lago dal monte
visitare paesi e percorrere boschi immersi in un paesaggio alpino.

 

Il  Centro Visitatori si trova a Tignale, un comune che riunisce nel suo territorio il paesaggio mediterraneo del lago e quello montano dell'entroterra, che offre un punto di vista di rara ampiezza sulla distesa delle acque e nello stesso tempo si propone come punto di partenza di escursioni nel verde della Foresta Garda Occidentale, la maggiore foresta demaniale della Regione Lombardia.

Visitare la Riviera dei Limoni signifa non soltanto immergersi nella varietà dell'ambiente gardesano, ma accostarsi anche alle attività tradizionali - dalla pesca alla coltivazione dei limoni e degli ulivi, dall'agricoltura di montagna alle produzioni artigianali - che hanno preceduto il turismo e lo possono oggi arricchire di occasioni e di esperienze.

 

 

DUOMO DI SALO
Maria Annunziata e la piazza antistante accoglie ogni anno migliaia di visitatori.

 

 

La sua denominazione di duomo non è
ecclesiasticamente giustificata ma si ritiene che
derivi dalla ambizione di salò di affermare la propria
supremazia non solo politica ma anche religiosa,
all’interno della magnifica patria di cui fu capitale dal 1337 al 1797.


 

Il progetto è di Filippo delle Vacche e viene seguito lo stile gotico italiano con alcuni spunti rinascimentali.
La facciata esterna, grezza, presenta 3 portali.
Il portale maggiore, realizzato tra il 1506 ed il 1509 è stato realizzato su modello della Certosa di Pavia.

I due laterali, più piccoli, si rifanno allo stile gotico del ‘400. Al suo interno, diviso in 3 navate a crociera, custodisce opere pittoriche di grande valore e significato quali Il Martirio di S.ta Giustina, opera del Bertanza , opere del Celesti, affreschi, opere di Turrini. Al suo interno anche un organo, opera di Giacomo Antegnati, con intagli di B. Otello da Salò. Ingresso gratuito . INFO 0365 521700


​Website »

 

 

 

MUSA
Identità, storia, cultura

 

 

Il MuSa, inaugurato nel giugno 2015, attraverso le raccolte,

l'allestimento e ancor più attraverso le iniziative che ne faranno un luogo vivo della cultura

 


vuole essere un luogo in cui raccogliere, interpretare, comunicare alla comunità e a quanti visitano Salò e il Garda, l'identità della città, i suoi tesori, il suo contributo alla storia nazionale.


​Website »

 

 

 

All rights reserved - © Copyright Hotel Vigna 2016 - Privacy